Venezia

FOR THE GOOD TIMES …not only Rock’n’Roll | Lunedì 28 settembre

forthegoodtimes2Il trio propone un repertorio che rivisita con particolare sensibilità i classici della musica della moderna New Orleans senza dimenticare i grandi punti di riferimento della black music come i classici del Chicago Stye. La creatività e l’energia del trio sono il frutto di una lunga lista di collaborazioni con artisti di fama internazionale, garantendo quindi un sound aggressivo e coinvolgente.
Buone vibrazioni con FOR THE GOOD TIMES !!!

MAX LAZZARIN | piano and voice
GIGI TODESCA | bass
VINCENZO BARATTIN | drums

Inizio concerto ore 20.00. Ingresso gratuito

TRIO SQUELINI E DAVID BOATO in concerto Lunedì 14 settembre 2015 | h. 20.00

triosqueliniDirettamente da Budapest l’etno-jazz del Trio Squelini con il trombettista David Boato.
“Furioso” è il titolo del loro ultimo album uscitolo scorso giugno per la L.V. Records che il trio sta portando in tour in diverse città del Nord Italia. L’Etno-Jazz del Trio Squelini è una musica ipnotica arricchita dal suono ancestrale di strumenti tradizionali provenienti da diversi paesi, il cui uso viene arrangiato in chiave contemporanea.

SZŐKE SZABOLCS (gadulka, array mbira, sarangi)
PETER SZALAI (cajon, cajonito, kalimba, bass-kalimba, frame drum, aquaphone, small percussion)
DANIEL VACZI (alto & sopranino saxophone, kalimba, aquaphone)
DAVIDE BOATO (tromba)

Inizio concerto ore 20.00. Ingresso gratuito.

BLUE CASH in concerto |  Lunedì 7 settembre 2015

bluecashI Blue Cash sono un quartetto originario di Udine dalle forti influenze rock e blues. Il nome della band è un tributo a una canzone di Johnny Cash “I walk the line” che recitava: “ Per il “vil danaro” siamo disposti a tutto si sa, per amore e passione ancor più.“, il loro spettacolo è un racconto di su questo poeta maledetto a cui vengono aggiunti brani dei Rolling Stones, Beatles e Elvis.

I Blue Cash sono:
Andrea Faidutti: chitarra e voce
Alan Malusà Magno: chitarra e voce
Marzio Tomada: contrabbasso e voce
Andrea Fontana: batteria

Inizio concerto ore 20.00. Ingresso gratuito

VINO DEL MAR | Lunedì 24 agosto 2015

vinodelmarInfluenze che vanno dal jazz al rock psichedelico, dal latin all’afro-beat, dalla lounge al surf strumentale è ciò che contraddistingue la band padovana  Vino del Mar che si esibirà lunedì 24 agosto sul palco dell’osteria Paradiso Perduto di Venezia. La band composta da : Jack Barbierato al sax, Diego Pellizzon alle chitarre, Michele Bottacin alle tastiere,  Matteo Pablo Scolaro al basso, Gianni Bordin alle percussioni e Tommy Ciato alla batteria

Ingresso gratuito: inizio concerto ore 21.00

PUNKY REGGAE PARTY| Lunedì 6 luglio 2015 | h. 20.00

rootsfamily_loc_pp_2015Per festeggiare la chiusura estiva (dal 7 luglio al 6 agosto 2015) l’osteria Paradiso Perduto propone un party di chiusura con il concerto della reggae band Roots Family. I componenti della band sono:alla batteria Alessandro Rice Zambon, al basso Marcello Zanandrea, tasiere Alessandro Scussolini, chitarra Giancarlo Angeli, chitarra Pillon Claudio, sax Giulio Medusa, sax Cristiano Pairolero, voce Daniele Concina, cori Florinda Giudici.

EMMANUELLE SIGAL ENSEMBLE | Lunedì 29 giugno 2015

sigalEmmanuelle Sigal cantante franco-israeliana, che vive e lavora a Bologna, presenta il suo album d’esordio “Songs from the Underground” registrato in collaborazione con la band Sacri Cuori. Autrice dei testi e delle melodie, i suoi brani rispecchiano la sua personalità brillante ed energica. Con la sua voce soul ed un blues spiritoso, Emmanuelle si prende gioco della malinconia e scherza con la nostalgia a suon di jazz e gipsy music.

“Songs from the Underground” è il loro ultimo Cd, pubblicato nel 2013. Le canzoni, scritte da Emmanuelle, riguardano temi come l’amore, la vita, la morte, la società, i sogni e i momenti di disperazione.

EMMANUELLE SIGAL – voce
Max Turone – basso
Nicolo Scalabrin – chitarra
Federico Occhiuzzi – batteria

Inizio concerto ore 20.00. Ingresso gratuito.


RG BAND | Lunedì 22 giugno 2015 | h. 20.00

rgGuidata dal cantante e armonicista Riccardo Grosso, sbarca sul palco del Paradiso Perduto di Venezia la RG BAND , quartetto composto inoltre da Stefano Pagotto, chitarra (già con I Belli Dei Waikiki con i quali effettua tour in tutta Europa, Texas e Florida), Massimo Fantinelli, basso (ex bassista di Tolo Marton e, con la Guido Toffoletti’s Blues Society, ha suonato e/o registrato con Paul Jones, Dick Heckstall-smith, Alexis Korner) RG Band vede oggi alla batteria Andrea De Marchi (Tolo Marton, Roger Glover, Dan Airey).
 
Inizio concerti ore 20.00. Ingresso gratuito. 
 

I FORESTIERI | Lunedì 1° maggio @ParadisoPerduto

forastieri_1Dalla fusione di diverse tradizioni e culture musicali nasce il progetto Forasteri: con un ritmo serrato e coinvolgente balli frenetici si alternano a melodie d’amore struggenti, a canti politici e sociali. Dalle Alpi alle coste della Grecìa salentina, dal Caucaso al Baixo Alentejo, dal Gobi al Massif Central, le diverse tradizioni popolari si mescolano e si arricchiscono con sonorità intense e contaminate. Il filo conduttore durante tutto il concerto è la voce del popolo, un unico grande racconto di vita, d’amore e di lotta che supera qualsiasi barriera fisica e ideologica.

I Forestieri sono: Brigitta Casieri – voce principale e bodharàn; Natalia Caprili – fisarmonica e voce; Siro Nicolazzi . chitarra acustica, percussione e voce; Nicola Bellulovich – sax soprano; Lorenzo D’angelo – chitarra classica, acustica ed elettrica.

Inizio concerto ore 20.00. Ingresso gratuito

LEE HOLMES & THE BEAUTITONES | Lunedì 18 maggio

leeholmesLunedì 18 maggio sul palco del Paradiso Perduto di Venezia si esibirà il bluesman canadese Lee Holmes accompagnato dalla sua “band veneziana” Beautitones, composta da Massimo Prosdocimo (batteria), Marco Bolognini (chitarra), Stefano Stomeo (sax e cori) e Bruno Natural (chitarra).Lee Holmes bassista e cantante è nato a Vancouver, British Columbia. Si è diplomato al Conservatorio di Capilano University – North Vancouver. Nel frattempo nel Canada occidentale è stato in tour come bassista con varie band fino al 1987. Lee ora risiede nel Nord Ontario. Da oltre sedici anni, a partire dagli anni novanta, ha suonato con il chitarrista Blues Mike Burton nella Hurtin Blues Band e poi nell’ Hurtin Duo come Hurtin Mike e Leon Bass.
Come co-fondatore del Porquis Blues Festival nel Nord Ontario, Lee ha avuto l’opportunità di suonare con molti dei migliori Bluesmen canadesi: Amos Garrett, Kenny Blues Boss Wayne, Michael Pickett, Jack De Keyser, Dutch Mason, Julian Fauth, David Rotundo, Dylan Wickens e recentemente in duo con Michael Fonfara dei Downchild fame.
Inizio concerto ore 20.00, ingresso gratuito.