manouche

LE SCIMMIE COSÌ VERDI | Lunedì 12 ottobre 2015

scimmie verdiGenere: Folk, Gipsy, Jazz, Gitan, Chanson, Balcan, Latin, Manouche
* Davide (Seme) Ravanetti: chitarra e voce
* Damiano (Dami) Bertolasi: fisarmonica e voce
* Antonio (Toni) Stella: fisarmonica e tromba
* Francesco (Cesco) Mazzali: batteria e percussioni
* Massimiliano (Max) Dosoli: chitarra
Inizio concerto ore 20.00. Ingresso gratuito con possibilità di cenare, cicchettare o semplicemente bere un bicchiere di vino.

EUFORIA GIPSY TRIO | Lunedì 14 aprile

Euforia Gipsy TEuforia Gipsy Trio trae ispirazione da Django Reinhardt, fenomenale chitarrista degli anni‘30 fondatore del genere Jazz Manouche, stile melodico cadenzato in cui trovano la massima espressione gli strumenti a corda, tipiche delle band tzigane. Musica semplice, diretta, energica ed espressiva. Il trio è composto da Simone Biancon  (chitarra), Matteo Striuli (chitarra) e Maurizio Trapani (contrabbasso).

Inizio concerto ore 21.00 (circa). Ingresso gratuito.

EMMANUELLE SIGAL ENSEMBLE | Lunedì 7 aprile

Emmanuelle Sigal Ensemble Cover frontPresentazione del loro ultimo cd: “Songs from the underground”.
I membri dell’Ensemble, oltre alla cantautrice Emmanuel Sigal, sono Matthias Pötz e Maurizio Riglione alle chitarre e Maddalena Prinoth alle seconde voci. Ci aspetta uno stile dalle molte sfaccettature, con pezzi gipsy-swing e jazzy, in parte di propria produzione e in parte ispirati a grandi maestri, da Django Reinhard a Tom Waits. Shake your sadness!
Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante

 

LA VAN GUARDIA| Lunedì 9 Dicembre | h. 21.00

lavanguardiaLA VAN GUARDIA live

La canzone d’autore strizza l’occhio al flamenco passando dallo swing al balkan-jazz non disdegnando il tango e il manouche. La contaminazione è il vero fulcro del gruppo, che si fa nello stesso tempo punto di partenza e destinazione. Insieme alle barriere di genere, vengono abbattute anche quelle fisiche dettate da palchi o amplificazioni. Le esibizioni, infatti, non discriminano luoghi, spazi e persone. Dalla strada al palco alle camere più anguste, l’obiettivo è quello di arrivare diretti allo spettatore, convinti che non esiste spirito tenace al quale non si riesca a strappare un minuto per un ascolto e un sorriso.

Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante.