Blues

GARY LUCAS | lunedì 23 Novembre 2015 | Venezia

gary lucas - roxy barIl chitarrista migliore e più originale d’America” dal Rolling Stone Magazine, “Guitarist with a global guitar” dal New York Times e “Chitarrista fuoriclasse leggendario” dal The Guardian, Gary Lucas è considerato uno dei più influenti ed autorevoli chitarristi viventi. Associato alla Magic Band di Captain Beafheart ed autore di “Grace” e “Mojo Pin” di Jeff Buckley, ha colmato l’universo sonoro di Leonard Bernstein e collaborato con tra gli altri John Cale, Lou Reed, Iggy Pop e Nick Cave. 

Il concerto avrà inizio allora ore 20.00. Durante la serata sarà possibile cenare, cicchettare e anche più semplicemente bere un bicchiere di vino. Ingresso gratuito.

LEE HOLMES & BEAUTITONES in concerto | Giovedì 12 Novembre | Venezia

Hee Holmes & Beautitones | CanadaGiovedì 12 novembre sul palco del paradiso Perduto di Venezia si esibirà il bluesman canadese Lee Holmes accompagnato dalla sua “band veneziana” Beautitones, composta da Massimo Prosdocimo (batteria), Marco Bolognini (chitarra), Stefano Stomeo (sax e cori) e Bruno Natural (chitarra).

Inizio concerto ore 21.30. Ingresso gratuito

MOJO DUO | Lunedì 19 ottobre 2015

19102015_ParadisoPerdutoIl MOJO DUO, questo il nome della formazione, rappresenta una delle realtà musicali più interessanti d’Europa.

Dalla Svizzera, Marco Marchi è uno dei musicisti Blues e Ragtime più apprezzati nel mondo: con una media di 180 date all’anno e con il vanto di essere stato il primo elvetico ad arrivare alle finali del prestigioso concorso International Blues Challenge di Memphis, Tennesse, con la band “Marco Marchi & The Mojoworkers”. Questo favoloso cantante, chitarrista e songwriter ha uno stile talmente carico di personalità che risulta impossibile non farsi coinvolgere.

Se a tutto ciò viene unita l’armonica di Riccardo Grosso il gioco è fatto. (altro…)

FOR THE GOOD TIMES …not only Rock’n’Roll | Lunedì 28 settembre

forthegoodtimes2Il trio propone un repertorio che rivisita con particolare sensibilità i classici della musica della moderna New Orleans senza dimenticare i grandi punti di riferimento della black music come i classici del Chicago Stye. La creatività e l’energia del trio sono il frutto di una lunga lista di collaborazioni con artisti di fama internazionale, garantendo quindi un sound aggressivo e coinvolgente.
Buone vibrazioni con FOR THE GOOD TIMES !!!

MAX LAZZARIN | piano and voice
GIGI TODESCA | bass
VINCENZO BARATTIN | drums

Inizio concerto ore 20.00. Ingresso gratuito

BLUE CASH in concerto |  Lunedì 7 settembre 2015

bluecashI Blue Cash sono un quartetto originario di Udine dalle forti influenze rock e blues. Il nome della band è un tributo a una canzone di Johnny Cash “I walk the line” che recitava: “ Per il “vil danaro” siamo disposti a tutto si sa, per amore e passione ancor più.“, il loro spettacolo è un racconto di su questo poeta maledetto a cui vengono aggiunti brani dei Rolling Stones, Beatles e Elvis.

I Blue Cash sono:
Andrea Faidutti: chitarra e voce
Alan Malusà Magno: chitarra e voce
Marzio Tomada: contrabbasso e voce
Andrea Fontana: batteria

Inizio concerto ore 20.00. Ingresso gratuito

RG BAND | Lunedì 22 giugno 2015 | h. 20.00

rgGuidata dal cantante e armonicista Riccardo Grosso, sbarca sul palco del Paradiso Perduto di Venezia la RG BAND , quartetto composto inoltre da Stefano Pagotto, chitarra (già con I Belli Dei Waikiki con i quali effettua tour in tutta Europa, Texas e Florida), Massimo Fantinelli, basso (ex bassista di Tolo Marton e, con la Guido Toffoletti’s Blues Society, ha suonato e/o registrato con Paul Jones, Dick Heckstall-smith, Alexis Korner) RG Band vede oggi alla batteria Andrea De Marchi (Tolo Marton, Roger Glover, Dan Airey).
 
Inizio concerti ore 20.00. Ingresso gratuito. 
 

LEE HOLMES & THE BEAUTITONES | Lunedì 18 maggio

leeholmesLunedì 18 maggio sul palco del Paradiso Perduto di Venezia si esibirà il bluesman canadese Lee Holmes accompagnato dalla sua “band veneziana” Beautitones, composta da Massimo Prosdocimo (batteria), Marco Bolognini (chitarra), Stefano Stomeo (sax e cori) e Bruno Natural (chitarra).Lee Holmes bassista e cantante è nato a Vancouver, British Columbia. Si è diplomato al Conservatorio di Capilano University – North Vancouver. Nel frattempo nel Canada occidentale è stato in tour come bassista con varie band fino al 1987. Lee ora risiede nel Nord Ontario. Da oltre sedici anni, a partire dagli anni novanta, ha suonato con il chitarrista Blues Mike Burton nella Hurtin Blues Band e poi nell’ Hurtin Duo come Hurtin Mike e Leon Bass.
Come co-fondatore del Porquis Blues Festival nel Nord Ontario, Lee ha avuto l’opportunità di suonare con molti dei migliori Bluesmen canadesi: Amos Garrett, Kenny Blues Boss Wayne, Michael Pickett, Jack De Keyser, Dutch Mason, Julian Fauth, David Rotundo, Dylan Wickens e recentemente in duo con Michael Fonfara dei Downchild fame.
Inizio concerto ore 20.00, ingresso gratuito.

Big Blues Trio | Lunedì 2 febbraio

Big Blues TrioBig Blues Trio nasce dall’incontro di tre musicisti professionisti legati dall’amore per la musica afroamericana. Il repertorio proposto è una concentrazione di sonorità che partono dal rhythm & blues dei primi anni ’60 di Sonny Boy Williamson fino ad arrivare a Tom Waits, passando per standards del blues e del soul-jazz come Work Song.

Riccardo Grosso – voce ed armonica
Giulio Campagnolo – hammond B3
Diego Stumpo – batteria

Inizio concerto ore 20.30. Ingresso gratuito.

INDUO BAND | Lun. 22 Settembre

induobandInDuo Band non nasce con lo scopo di proporre un repertorio di brani originali; la sua intenzione è invece quella di far ascoltare della musica, frutto di una selezione molto ben curata che racconta la storia del blues, le origini, le contaminazioni e, perché no, fa anche qualche accenno al rock. Una miz di ritmo, virtuosismo e passione che permette ai musicisti di sperimentare arrangiamenti e sonorità insolite per il genere e soprattutto di mettere in risalto l’affinità e l’intesa, che si sono create dopo anni di concerti ed esperienze condivise, fino a diventare il punto di forza della musica di INDUO. Componenti: Andrea Faidutti – chitarra e voce; Giuseppe Calcagno – chitarra e voce; Fabio Arcifa – cajon e voce; Martino Isola – contrabbasso; Filippo Orefice – sax tenore, clarinetto, flauto traverso.
Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito.