MAXMABER ORKESTAR | Venerdì 25 aprile

MaxmaberMaxmaber Orkestar inizia il suo viaggio a Trieste, città che da sempre rappresenta un luogo di scambio e di contaminazione tra genti e culture diverse, punto di congiunzione tra le culture latina, slava e germanica e porta naturale tra Est e Ovest europei. Voci, fisarmonica, sax soprano e contralto, chitarre, batteria e basso acustico, per trascinare gli ascoltatori in un viaggio attraverso la tradizione popolare dell’Europa orientale e del Mediterraneo. Klezmer, musica rom e dei Balcani, vecchie canzoni italiane e un pizzico di jazz si intrecciano in un sound allegro e malinconico allo stesso tempo. Un percorso musicale che confluisce naturalmente nei brani originali, spesso in dialetto triestino. In un mondo dominato dalla musica iterativa e standardizzata del pop rock commerciale, dei 4/4 scanditi con monotonia, Maxmaber Orkestar vi sedurrà con ritmi avvolgenti e inusuali, melodie arcaiche e danze trascinanti.

Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante.
Per info e prenotazioni 041 720581. Il Paradiso Perduto è sito in Cannaregio – Fondamenta della Misericordia, 2540.

STANDARD SOCKS | Lunedì 21 aprile

Massaron-300x168L’appuntamento vedrà protagonista il trio “Standard Socks”, composto da Simone Massaron alla chitarra, Giulio Corini al contrabbasso e Nelide Bandello alla batteria. Tre musicisti accomunati dall’amore per la musica libera e per la tradizione, tutti elementi del collettivo El Gallo Rojo.

Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito.

EUFORIA GIPSY TRIO | Lunedì 14 aprile

Euforia Gipsy TEuforia Gipsy Trio trae ispirazione da Django Reinhardt, fenomenale chitarrista degli anni‘30 fondatore del genere Jazz Manouche, stile melodico cadenzato in cui trovano la massima espressione gli strumenti a corda, tipiche delle band tzigane. Musica semplice, diretta, energica ed espressiva. Il trio è composto da Simone Biancon  (chitarra), Matteo Striuli (chitarra) e Maurizio Trapani (contrabbasso).

Inizio concerto ore 21.00 (circa). Ingresso gratuito.

SEXY TRIO & CLAUDIA | Domenica 6 aprile

Sexy trio & ClaudiaRepertorio Jazz anni ’30 e Bossa Nova è ciò che propone il quartetto composto da Claudia Graziadei (voce), Ricky Ciarfera (chitarra classica), Alvise Forcellini (chitarra jazz) e Raul Catalano (percussioni). Allievi del conservatorio di Venezia “B. Marcello” si sono ispirati per questa loro prima apparizione ad artisti quali: Duke Ellington, Joe Pass, Django Reinhardt, Billie Holiday.

Inizio concerto ore 12.30 . Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante

EMMANUELLE SIGAL ENSEMBLE | Lunedì 7 aprile

Emmanuelle Sigal Ensemble Cover frontPresentazione del loro ultimo cd: “Songs from the underground”.
I membri dell’Ensemble, oltre alla cantautrice Emmanuel Sigal, sono Matthias Pötz e Maurizio Riglione alle chitarre e Maddalena Prinoth alle seconde voci. Ci aspetta uno stile dalle molte sfaccettature, con pezzi gipsy-swing e jazzy, in parte di propria produzione e in parte ispirati a grandi maestri, da Django Reinhard a Tom Waits. Shake your sadness!
Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante

 

 AFRO SOUND TRIO | Lunedì 31 marzo ore 21.00 | Ingresso gratuito

 

Afro Sound Trio Un feeling irripetibile nella musicalita’ di 3 straordinari artisti che si incontrano e fondono 3 culture:
GUINEA MALI ITALIA
Un afro/jazz/blues ricco e sorprendente che percorre l’Africa sulle tracce del suono ancestrale su cui fonda gran parte della musica     contemporanea
Guglielmo Pagnozzi – Sax alto e Clarinetto
Kalifa Kone – Kamelengonì, Djembè, Tamà
Sourakhata Dioubate – Tamburi bassi, Bolon, Balafon, Voce

 

Shayla Lawson |Musica e poesia | Domenica 16 Marzo

Shayla Lawson |Musica e poesia | Domenica 16 Marzo ore 13.00

Una giornata di musica e poesia accompagnati dalla voce dell’artista Shayla Lawson

Shayla Wolfs-Lawson è nata in Kentucky, USA. Ha recentemente pubblicato una raccolta di ephemera,
E ‘membra dell’ “Affrilachian Poets” e della facoltà di scrittura creativa alla scuola d’arte del Kentucky.

web-site:www.shaylalawson.com

MAXMABER ORKESTAR | Lunedì 3 marzo 2014

MaxmaberMaxmaber Orkestar inizia il suo viaggio a Trieste, città che da sempre rappresenta un luogo di scambio e di contaminazione tra genti e culture diverse, punto di congiunzione tra le culture latina, slava e germanica e porta naturale tra Est e Ovest europei.
Voci, fisarmonica, sax soprano e contralto, chitarre, batteria e basso acustico, per trascinare gli ascoltatori  in un viaggio attraverso la tradizione popolare dell’Europa orientale e del Mediterraneo. Klezmer, musica rom e dei Balcani, vecchie canzoni italiane e un pizzico di jazz si intrecciano in un sound allegro e malinconico allo stesso tempo. 

Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito.

ARS NOVA NAPOLI | DOMENICA 02/03 | ORE 13

ArsnovaIl gruppo nasce dall’ incontro di cinque musicisti napoletani con la stessa passione per cultura e le tradizioni popolari del sud Italia.
Il progetto musicale si è rafforzato e rinnovato con l’ utilizzo di strumeni appartenenti a diverse culture popolari del mondo, tra cui charango, cajon, riqq e tar.
Il gruppo ha inoltre collaborato con numerosi artisti. Nati come musicisti di strada gli Ars Nova hanno preso parte a diversi eventi e progetti di carattere sociale.

Joy Napolitano – chitarra e voce
Marcello Squillante – fisarmonica e voce
Antonio Anastasia – tamburi a cornice
Michelangelo Nusco – violino e voce
Vincenzo Racioppi – charango e voce

Inizio concerto ore 13.00 (circa). Ingresso gratuito.

DIXIE FUNK PARADE |Giovedì Grasso 2014

dfpMusica dal tipico sound stile New Orleans. I sei componenti creano una musica che abbraccia il dixie Jazz della tradizione con i ritmi in stile second line il ritmo più funky sul pianeta. L’unico consiglio quando verrete ad ascoltare questa band al Paradiso Perduto… portatevi le scarpe da ballo!!!

Pierluigi Volpini – Tromba
Antonio Ferro – Trombone
Danilo Scaggiante – Sax e Percussioni
Francesco Lobina – Basso
Giampiero Zardo – batteria
Claudio Bon – chitarra

Inizio Concerto ore 21.00. Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante,

MOCAMBO SWING | Lun. 24/02

mocamboLegati alla musica italiana d’autore di Paolo Conte, Fred Buscaglione, Renato Carosone hanno dato vita ad una musica energica e sanguigna mescolando il linguaggio delle mitiche orchestre Dixieland americane e del moderno jazz improvvisato con il ricco mondo della musica popolare gypsy.
I Mocambo Swing sono: Matteo Sgobino, voce e chitarra; Alan Malusà Magno, chitarra; Francesco Socal, clarinetto; Flavio Davanzo, tromba; Alessandro Turchet, contrabbasso.

Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante.

ANIMALIA | MOSTRA DI PITTURE DI LORENZO MARABINI

PARADISO_LOC_2_osteria_WEBAnimalia è una serie di tele combinate fra loro, Dittici che offrono allo sguardo mostri fantastici e grotteschi come furono in epoca antica le rappresentazioni di un mondo meraviglioso, mitologico, abitato da satiri, centauri, unicorni, fauni, tritoni e sirene…. Simboli di un universo riconciliato quale sembra essere quello riscoperto dalla Fisica moderna, in cui tutti i corpi vivi sono in costante e dinamico interscambio tra loro e con il mondo inanimato. Nel mix ironico di soggetti tra loro diversi, da Animalia emerge anche un’anima Pop dove il mondo animale è intenso come bene indiscriminato di consumo ed oggetto del desiderio. Capita, così, che in Animalia si trovino incroci bizzarri come ad esempio tra un cuoco ed un polpo, una vacca ed una bistecca fiorentina, una quaglia ed un coniglio, una chela di aragosta ed un’orata, una ballerina ed una sardina, ecc, ecc…

NOS VERSOS QUE CANTO | Lunedì 17/02

fridaNOS VERSOS QUE CANTO – versi, racconti e voci di viaggi, mare e saudade.
Un viaggio fatto di musiche e di storie che sfiora le coste europee, dai Balcani al Portogallo, dal nostro sud fino al Sud America. Stili e generi diversi che condividono lo stesso ardente legame, fatto di passione e condivisione. I loro luoghi sono il rito, il vino e il simposio.

Frida Neri voce
Antonio Nasone chitarra
Loris Ferri versi

Inizio concerto ore 21.00. Ingresso Gratuito con servizio bar e ristorante

CAMI’S TRIO | Lun. 10/02

Cami's Trio_Paradiso Perduto_locandinaSul palco del paradiso Perduto arrivano i Cami’s Trio della cantante Camilla Ferrari. L’ultimo lavoro del gruppo “Frammenti di un discorso amoroso”
consiste nel riformulare i brani della tradizione Jazz e Brazilian, proponendoli al pubblico rinnovati
nello stile interpretativo e negli arrangiamenti.
I Cami’s Trio sono i vincitori della quinta edizione del concorso nazionale JazzUp NewGeneration 2013 e del Est Film Festival.Formazione:
Camilla Ferrari – voce
Nicola Zambello – chitarra
Luca Grani – basso

 

Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante.

Adriano Iurissevich in concerto | Lun. 3/02

iurissevichUn cantautore poeta che racconta di paesaggi dell’anima, di inquietudini diffuse, di incazzature cocenti, insomma di Passione, amorosa e politica con un gruppo eterogeneo di artisti per un sound che va dal pop, rock, alla musica latina ed africana…Vi aspettiamo!Testi e musica di Adriano Iurissevich con:

Adriano Iurissevich chitarra e voce
Stefano Gajon clarinetto e tastiere
Daniele Novello chitarre, tastiere, fisarmonica
Davide Michieletto batteria
Matteo Toso percussioni
Daniele Vianello contrabbasso

Inizio concerto ore 21.
Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante.

FLAMENCO con EL BOSCA TRIO | Lun. 27/01

EL BOSCATornano a gran richiesta i balli e i ritmi tipici del Flamenco. Ad accompagnarci in questo viaggio musicale Aurelio Boscaini virtuoso della chitarra gitana, accompagnato dal percussionista Paolo Mappa e arricchito dall‘elegante ed energico ballo di Manuela Carretta. Lo spettacolo diviso in due atti alternerà l’esecuzione di brani solistici del repertorio del chitarrista flamenco Aurelio Boscaini ”el bosca“ ( bulerias, alegrias, tanguillos, zapateado, garrotin , soleares ecc.) estratti anche dal suo ultimo lavoro discografico “ flamenclassico”, con brani più tradizionali e legati alla danza.

Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante.

EUFORIA GIPSY TRIO | in concerto

euforiagipsytrioEuforia Gipsy Trio trae ispirazione da Django Reinhardt, fenomenale chitarrista degli anni‘30 fondatore del genere Jazz Manouche, stile melodico cadenzato in cui trovano la massima espressione gli strumenti a corda, tipiche delle band tzigane. Musica semplice, diretta, energica ed espressiva. Il trio è composto da Simone Biancon  (chitarra), Matteo Striuli (chitarra) e Maurizio Trapani (contrabbasso).

Inizio concerto ore 21.00 (circa). Ingresso gratuito.

TRIO CHORETE | Lun. 13 Gennaio 2014

TrioChorete.jpgIl gruppo si è costituito nel 2010 a Barcellona grazie all’incontro di 3 virtuosi musicisti sudamericani, accomunati dalla passione per il Choro:
Victor Trinidad (chitarra e voce), Jeremias Dillon (percussioni e voce) e Maximo Colombo (chitarra e voce).
Prima vera musica popolare in Brasile, il Choro nasce verso il 1850 a Rio de Janeiro, qualche decennio prima del samba. L’adattamento colorato e tropicale di musiche importate dalla vecchia Europa, come valzer o polche, mescolate ai ritmi africani ne costituiscono l’ossatura.

Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito

LA VAN GUARDIA| Lunedì 9 Dicembre | h. 21.00

lavanguardiaLA VAN GUARDIA live

La canzone d’autore strizza l’occhio al flamenco passando dallo swing al balkan-jazz non disdegnando il tango e il manouche. La contaminazione è il vero fulcro del gruppo, che si fa nello stesso tempo punto di partenza e destinazione. Insieme alle barriere di genere, vengono abbattute anche quelle fisiche dettate da palchi o amplificazioni. Le esibizioni, infatti, non discriminano luoghi, spazi e persone. Dalla strada al palco alle camere più anguste, l’obiettivo è quello di arrivare diretti allo spettatore, convinti che non esiste spirito tenace al quale non si riesca a strappare un minuto per un ascolto e un sorriso.

Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante.

NEMA PROBLEMA ORKESTAR | Lunedì 2 Dicembre ore 21.00

nemaproblemaanno 2004, Milano, sette diversi musicisti provenienti dalle più svariate esperienze artistiche decidono di dare vita a un progetto di street music che ruoti attorno al repertorio dell’est Europa, dalla musica dei Rom e della ex Jugoslavia. Tutto questo senza dimenticare le radici sonore di molti musicisti dei Nema Problema, che si richiamano al jazz e a un repertorio popolare dai confini molto ampi.

Davide Marzagalli, sax alto
Michele Obizzi, sax tenore
Luca Grazioli, tromba
Edoardo Tomaselli, tromba
Fabio Marconi, chitarra e bombardino
Carlo Coppadoro, susafono
Lucio Sagone, batteria

Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante

LES BABETTES in concerto | Lunedì 25/11 | h. 21.00

lesbabettesQuesto Trio Vocale Turbo Swing con i suoi tre musicisti propone nel repertorio grandi classici da musical e degli anni 50′ e 60′, ma anche pezzi contemporanei riarrangiati…attuali, spiritose, affascinanti, eleganti, autoironiche ed energiche: queste tre ragazze e la loro band vi faranno venire voglia di muovere le ginocchia!

Anna De Giovanni – Nana
Chiara Gelmini – Coco
Eleonora Lana – Lulu
Tiziano Bole – Guitar
Alessandro Petrussa – Percussions
Andrea Resce – Double Bass

Inizio concerto ore 21.00. Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante.

MINIMAL KLEZMER | Lunedì 18 Novembre | h. 21.00

minimalkI Minimal Klezmer nascono nel 2011 dall’incontro di tre musicisti accomunati dalla musica classica contemporanea, una consistente inclinazione verso l’improvvisazione ed una fatale passione per il klezmer.
 
FRANCESCO SOCAL clarinetti & voce 
ROBERTO DURANTE melodica, piano, percussioni 
MARTIN TESHOME cello
 
Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante.

ANTONI O’BRESKEY in concerto

7496613214_1570bb0682_zANTONI O’BRESKEY | Lunedì 11 Novembre 2013 | ore 21.00 
 “When Bach was an irish man and Mozart was a gipsy boy”
Special guest Elio Boscaini
 Antoni O’ Breskey, pioniere della World Music e innovatore delle tecniche jazzistiche e del minimalismo classico, ha introdotto il pianoforte nella musica Irlandese e nel Flamenco creando ” uno stile unico ed inconfondibile” … Ha inciso piu di 30 cds unendo le musiche del mondo ed innumerevoli e straordinari musicisti che interpretano assieme a lui le sue composizioni… personaggi come Ronnie Drew dei Dubliners, Josè Seves degli Inti Illimani, il cantante basco Benito Lertxundi, Antonio Carmona leader dei Ketama ,Tomas De Los Reyes della famiglia dei Gipsy King e tanti altri . Ha scritto moltissime colonne sonore per il cinema , il teatro e la danza … tra le collaborazioni piu note sono quelle con Folco Quilici, Giorgio Albertazzi ed il Balletto di Sicilia. Alla Nacional Concert Hall di Dublino nella celebrazione dei trentacinque anni del suo lavoro è stato definito il vero ed originale creatore dello spettacolo Riverdance, e inoltre definito “un genio, uno dei musicisti piu innovativi che abbiano mai spaziato in qualsivoglia genere musicale” (HotPress Dublino), “La world music non esisteva ancora quando Antoni O’ ha iniziato il suo strabiliante viaggio musicale” (Radio Nazionale Americana) “la sua musica e una carezza che ci fa sentire umani anche per solo qualche istante” ( World Magazine Barcelona). In questa speciale serata interverrà come ospite speciale Elio Boscaini che attraverso la sua chitarra e il suo canto racconta le sue straordinarie esperienze di vita di artista autodidatta legate alla terra, ai campi, al vino e alla convivialità…tutte esperienze che sono connesse con l’autentico spirito del flamenco, ma anche con la storia ed il percorso musicale e umano di Antoni O’…. ed è proprio per questo che possiamo di nuovo sentire questi magici suoni al Paradiso Perduto!
Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante.

INDUO BAND | Lunedì 4 Novembre

induobandINDUO BAND (Blues) | Lunedì 04 Novembre 2013 | ore 21.00

Il gruppo è composto da:
Andrea Faidutti – chitarre, harmonium, voce
Giuseppe Calcagno – chitarre, tastiere, voce
Fabio Arcifa – percussioni, armonica, voce
Martino Isola – contrabbasso, armonica, cucchiai
Ayub Muhammad – percussioni, voce
Mirko Cisilino – tromba, voce
Filippo Orefice – sassofono, flauti

Ingresso gratuito con servizio bar e ristorante.